tom brady: perche’ e’ il piu’ grande di sempre

A 44 anni Tom Brady lascia il football americano dopo 22 stagioni e il record di 7 Super Bowl conquistati.
Considerato il miglior giocatore di ogni tempo, 22 stagioni e il record di 7 Super Bowl conquistati.
Ecco il suo annuncio ufficiale, con un lungo post pubblicato sul proprio profilo Instagram: “Ho amato la mia carriera, ma adesso è tempo di concentrare la mia attenzione su altro”, ha scritto la leggenda Nfl.
Ed è proprio il concetto dell’attenzione, quello che ha fatto la differenza tra Tom Brady e gli altri.
Tom Brady è sempre stato “maniacalmente” concentrato su ogni singolo momento della partita, quasi assorto in una sorta di trance mistica.
Grazie a tale straordinario approccio mentale, non solo è riuscito ad essere ai massimi livelli sino ai 44 anni d’età (!), ma è stato una fonte di ispirazione inesauribile per tutti i suoi compagni di squadra (ma anche per gli avversari!).
In sintesi, cio’ gli ha consentito non solo di essere sempre presente a sè stesso in ogni momento della partita, ma anche di ridurre al massimo la dispersione di energie psichiche, dispersione che inevitabilmente incide sulle nostre energie mentali, emozionali e fisiche. Speriamo che continui ad ispirarci in altri modi, visto che per ben 22 anni è stato il vero e proprio “metro di paragone per l’eccellenza”.
#comprofsales #comprofmotivation #comprofworldwide #coachingemotivazione #pnl #leadermotivante