CAPITAN ZANETTI: IL CAPOLAVORO DI BARCELLONA INTER

dI

Javier Zanetti è un altro straordinario esempio di Leadership.

Il grande campione argentino, oltre che essere un atleta ed uomo estremamente leale e generoso, ha un’altra abilità che è tipica dei veri Leader:

IL FOCUS SUL MOMENTO PRESENTE!

C’è infatti un episodio accaduto in un evento sportivo straordinario: la semifinale Barcellona – Inter, Champions League 2010.

Al 27′ del primo tempo, Thiago Motta viene espulso e l’Inter resta in 10.

L’allenatore Mourinho richiama Samuel E’To addirittura in difesa!

In una delle fasi piu’ concitate del match, Samuel si rivolge al Capitano, ovviamente Zanetti, al quale chiede in affanno: “Capitano, quanto manca?!!”.

La risposta di Javier Zanetti è davvero esemplare: “…manca un minuto per volta Samuel…”.

Cosa ti fa capire una risposta del genere?

La straordinaria concentrazione del Capitano sul prossimo traguardo, quello piu’ immediato, quello piu’ vicino…il prossimo minuto!

In questo modo, il Leader raggiunge 3 obiettivi importanti:

 

  1. MASSIMO FOCUS sul momento presente; in questo modo attivo tutte le mie energie e le concentro su di un’unica cosa
  2. MASSIMA TENUTA MENTALE; perchè non vengo distratto dal traguardo a lungo termine
  3. MASSIMA COESIONE DELLA SQUADRA/TEAM; perchè il Leader sa trasferire questa FOCALIZZAZIONE al resto del gruppo, sempre.

Come sia andata a finire quella partita, lo sappiamo tutti…

Potrebbe interessarti anche

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

undici + tre =